Vertice sulla manovra, Salvini: "Limiamo tasse e pensioni"

Share

"Abbiamo organizzato la prima riunione della cabina di regia, abbiamo invitato le principali aziende di stato - ha dichiarato il premier -. Ne e' derivato un piano di investimenti aggiuntivi per il prossimo quinquennio di 15 miliardi in più che possono arrivare a 20 se riusciamo a realizzare tutta la semplificazione burocratica e le riforme strutturali che abbiamo previsto".

C'è di più: secondo quanto contenuto nella lettera, il governo gialloverde "sta per varare una società di servizi che sia di supporto alle amministrazioni nella fase di progettazione e di selezione tramite i bandi pubblici". Alla riunione, presieduta dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte, hanno partecipato il vicepremier Luigi Di Maio, il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, il ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti, il ministro per il Sud, Barbara Lezzi e il ministro per gli Affari Europei, Paolo Savona. "E abbiamo avuto la sensazione che l'Italia può fare sistema".

Flat tax: Tria annuncia le novità in attesa del decreto fiscale definitivo
Abbiamo un dejà-vu che riguarda il Def e, di conseguenza, la manovra . Una posizione ancor più scomoda di quella assunta nei giorni scorsi.

Conte ha inoltre affermato che il governo ha concordato con le imprese che u*na diversa manovra avrebbe portato a una prospettiva di crescita molto debole o anche a una recessione *e ha ribadito la fiducia che quando il governo spiegherà in concreto le nuove misure convincerà mercati e analisti. "Lavoreremo in questa direzione".

"Gli imprenditori che fanno impresa, non qualche burocrate in qualche ufficio - ha sottolineato Salvini - ci ha detto che superando la legge Fornero si creeranno decine di migliaia di posti di lavoro". E sull'impennata dello spread e il rischio di una crisi Conte ha detto: "Non prendiamo assolutamente in considerazione questa possibilita', conosciamo i fondamentali della nostra economia".

Share