VIDEO Hong Kong: apre il ponte sul mare più lungo del mondo

Share

Si estende per 55 chilometri e unisce Hong Kong a Zhuhai e Macau. In grado di resistere a un terremoto di magnitudo 8 o all'urto di una nave cargo da 300mila tonnellate il ponte è costato oltre sette miliardi e mezzo di dollari e ci sono voluti 9 anni per realizzarlo.

Il ponte più lungo del mondo è in Cina.

Per consentire il passaggio delle navi nel Delta del Fiume delle Perle, circa 30km del ponte si inabissano, a partire da un'isola artificiale costruita appositamente, per proseguire in un tunnel costruito sotto il fondo del mare, per poi riemergere in un'altra isola artificiale.

Corona e Belen, il ballo passionale lascia tutti a bocca aperta
La showgirl argentina e l'ex paparazzo hanno avuto una tormentata relazione durata tre anni, dal 2009 al 2012. Le immagini diffuse ritraggono i due stretti in un sensuale ballo sulle note di Bésame Mucho .

Questo ponte, costato, secondo Il Sole 24 Ore, oltre 15 miliardi di dollari, collegherà tra loro ben 68 milioni di persone che vivono in quest'area che sarà denominata Greater Bay Area e che include Hong Kong, Macao e altre nove città che si trovano nel Sud della Cina. Il ponte in assoluto più lungo è il Bang Na Expressway (54 chilometri) nella capitale thailandese di Bangkok, mentre il viadotto cinese che attraversa acqua e terraferma da Shangai verso l'interno, il Danyang Kunshan Bridge, misura in totale 164 km.

L'inaugurazione dell'opera era prevista per il 2016, ma il progetto è stato bloccato a causa di vari problemi, tra indagini giudiziare legate a casi di corruzione, incidenti sul lavoro (dieci gli operai morti durante la costruzione) e sforamento del budget. Gruppi ambientalisti affermano che il progetto potrebbe aver arrecato gravi danni alla vita marina nell'area, compresa la specie vulnerabile del delfino bianco cinese.

Share