Volley Mondiali 2018, il calendario Final Six: Italia, Serbia e Giappone

Share

Tramite "Shinkansen" (la rete ferroviaria dove viaggiano i treni 'proiettile' capaci di andare a oltre 400 km/h), le ragazze di Davide Mazzanti si sono trasferite da Osaka alla sede che ospiterà tutti gli incontri della Top Six iridata (14-16 ottobre). Entrambe le gare saranno trasmesse in diretta sulle reti Rai. Le ragazze di Mazzanti scenderanno in campo lunedì 15 contro il Giappone (ore 12.20 italiane) e martedì 16 ottobre contro la Serbia (ore 9.10). In questa stagione le azzurre hanno affrontato il Giappone già tre volte: due amichevoli con una vittoria per parte e nella VNL, quando la squadra nipponica prevalse a Hong Kong. Nell'altro girone sono invece finite le formazioni di Olanda, Stati Uniti e Cina. Il Giappone potrà contare sul pubblico di casa.

Sarri su Higuain: "Fosse rimasto un anno in più avremmo potuto vincere"
L'altra sera mi sono entusiasmato per Napoli-Liverpool. "L'interpretazione del Napoli è stata da grande squadra". Molto probabilmente ci sarebbero dei punti cardine, dei titolari inamovibili a cui il tecnico non rinuncerebbe.

Prosegue nel migliore dei modi il cammino per l'Italia femminile ai Mondiali di Pallavolo, le azzurre dopo aver battuto per 3-1 gli Stati Uniti si sono infatti qualificate per le Final Six a punteggio pieno. Paola Egonu si è portata al comando dei Best Scorers: 182 i punti realizzati, davanti alla tedesca Louisa Lippmann 179 p. Nella categoria Best Spikers, Myriam Sylla occupa la seconda posizione (54,55% di efficienza), dietro solo a Tijana Boskovic (56,74%).

Share