Australia: attacco al coltello a Melbourne, un morto

Share

L'Isis ha rivendicato l'attacco. L'attacco è avvenuto nel centro direzionale della città: la polizia è intervenuta dopo una chiamata per un'auto in fiamme. Il principale sospettato è stato ferito dalla polizia ed è ricoverato in gravi condizioni. Anche la polizia antiterrorismo è intervenuta, ma al momento nessuno si sbilancia nel fornire una pista ufficiale, e c'è prudenza nell'associare l'episodio a un atto di terrorismo. Nella sua auto sono state ritrovate alcune bombole di gas.

La ricostruzione - I media locali hanno riferito che l'uomo che ha compiuto l'attacco è stato fermato e arrestato dalle forze dell'ordine. Gli accoltellamenti sono avvenuti in concomitanza con una piccola esplosione e l'incendio di un'automobile in Bourke Street, una delle vie più trafficate della città.

Serie B, Rastelli è il nuovo allenatore della Cremonese
Cremonese comunica di aver sollevato l'allenatore Andrea Mandorlini dalla guida tecnica della prima squadra". Da loro devo trarre il massimo per far sì che vengano raggiunti gli obiettivi prefissati.

Un ragazzo, che era in una libreria vicina, ha detto di aver sentito un forte rumore e di aver inseguito l'uomo armato di coltello. Erano le 16.30 ora locale. "Ho sentito un forte scoppio, sono corso fuori e ho visto che tutti correvano dall'altra parte". I paramedici sul posto hanno assistito diverse persone pugnalate, "almeno tre sono state portate in ospedale".

Il killer, secondo quanto dichiarato dallo sceriffo della contea di Ventura Geoff Dean, è il 28enne Ian David Long, un veterano dei marine che soffriva di disturbo da stress post-traumatico.

Share