F1, test Abu Dhabi: Leclerc-Ferrari, è subito grande feeling

Share

Test sicuramente positivi per la Rossa di Maranello, che ha chiuso entrambe le giornate in vetta alla classifica dei tempi migliori, ieri con Sebastian Vettel ( 1:36.812s con gomme Hypersoft) e oggi con Charles Leclerc (1:36.450s, ottenuto con il "Compound 5", la mescola più morbida più morbida del 2019), al debutto sulla Ferrari in veste di pilota ufficiale. Il monegasco è apparso subito velocissimo nell'ultima giornata di test in F1 in questo 2018. Ciò è avvenuto durante il test con cui team e piloti hanno testato i pneumatici Pirelli per il 2019.

"Naturalmente ero emozionato perché guidare una Ferrari è un'emozione". Dunque ora Leclerc continuerà a familiarizzare con la nuova squadra e a prepararsi per la stagione 2019: "Nelle prossime settimane cercherò di lavorare per essere al meglio della condizione e imparare da tutto il team e dal mio compagno di squadra".

Numero 16 - lo stesso che aveva anche in Alfa Romeo Sauber - e visiera abbassata, Leclerc è volato subito in pista cercando di cominciare a capire a fondo la vettura che lo accompagnerà nel 2019 e oltre: la grande speranza Ferrari, scelta per dare un ricambio generazionale e riportare il Cavallino a competere per il titolo, ha voglia di mettersi alla prova spingendo da subito per dimostrare che l'intuizione del presidente Marchionne, uno dei suoi principali sponsor in seno alla Rossa, era giusta. "Ha 21 anni. Facciamogli tutti un in bocca al lupo!".

Napoli-Stella Rossa diretta tv e streaming gratis: dove vedere la partita?
L'allenatore serbo dovrà fare a meno di alcune pedine importanti: Boakye, Stojkovic, Savic e Causic . La piattaforma satellitare trasmette tutte le partite della Champions League 2018/2019 .

Charles Leclerc non è l'unico pilota che debutta oggi con la sua nuova squadra. Non era la prima volta che provava la SF71 H ma questa volta è stato diverso, soprattutto perché era praticamente la sua.

Ritorno in pista sotto l'egida dei bibitari quello di Daniil Kvyat, che torna in Toro Rosso dopo una stagione passata alla Ferrari in qualità di test driver.

Share