‘Il Gladiatore’, Ridley Scott è al lavoro sul sequel

Share

Sembrava una provocazione la possibilità di realizzare un sequel de "Il Gladiatore", storico film con Russell Crowe che proprio ai nostri microfoni in esclusiva durante l'evento al Colosseo aveva completamente escluso la possibilità, ma ora il tutto diventa improvvisamente concreto e reale.

Da tempo si parlava di un sequel, anche se il protagonista Massimo Decimo Meridio alla fine della pellicola moriva, ricongiungendosi alla moglie e al figlio nei Campi Elisi. A occuparsi dello script ci sarà l'esperto Peter Craig, che nel suo curriculum vanta titoli come The Town, Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte 1 e Parte 2, il recente 12 Soldiers e l'imminente Top Gun: Maverick. La Paramount ha intenzione di produrre "Il Glaidatore 2" in partnership con Universal, con Ridley Scott che si occuperà direttamente della regia.

Il nuovo film si incentrerà sull'età adulta di Lucio, il figlio di Lucilla (Connie Nielsen) e nipote del sanguinario imperatore Commodo (Joaquin Phoenix).

Fabrizio Corona, nuovo litigio: stavolta con un paparazzo
Mio figlio è felice di vedere due genitori che si vogliono bene e lavorano per farlo crescere e far stare bene". Infine il congedo: " Onore a te capitano , continuo a stimare e rispettare e i tuoi figli".

Uscito nelle sale cinematografiche nel 2000, la pellicola originale incassò la bellezza di 457 milioni di dollari ottenendo 11 nomination agli Oscar e vincendone cinque, tra cui quello per il Miglior film e il Miglior attore protagonista con Russell Crowe.

Commodoriani, cosa ne pensate di questo sequel?

Share