Inferno di fuoco in California: tanti morti e dispersi, le immagini impressionanti

Share

Circa 250mila persone hanno dovuto abbandonare le proprie case e la situazione potrebbe ancora peggiorare per i forti venti previsti per domenica nella zona di Los Angeles. Gli incendi sviluppano molto rapidamente, in alcuni casi anche 100 acri al minuto.

"L'incendio, soprannominato "'Camp Fire", ha già distrutto decine di abitazioni nella contea di Butte, dove è stato decretato lo stato d'emergenza.

Una coltre di fumo e cenere che avvelena l'aria, anche sulla baia di San Francisco.

Un violento incendio è divampato in California, sulla costa occidentale degli Stati Uniti. Questo - spiegano gli esperti - soprattutto per colpa di una siccità senza precedenti, a dispetto del Presidente Trump che non crede agli effetti dei cambiamenti climatici. E continua nelle ultime ore a puntare il dito sulla cattiva gestione delle foreste come causa dei disastri, tanto da minacciare via Twitter il taglio dei fondi federali.

Il wc del futuro secondo Bill Gates
Un contenitore situato sotto il pavimento raccoglie urine e feci e un reattore biochimico, attivato dall'energia di un pannello solare, purifica i rifiuti.

Ma per chi sul posto è impegnato in una drammatica corsa contro il tempo la polemica politica in questo momento non conta assolutamente nulla. Dieci corpi sono stati trovati nella città del Paradiso mentre quattro sono stati scoperti nell'area di Concow.

Tre i fronti che vigili del fuoco, protezione civile e volontari devono affrontare, da nord a sud dello Stato.

Bruciano anche le case dei divi - Fra le centinaia di migliaia di sfollati (si parla di 300'000 persone) ci sono anche diverse celebrità che, in quella zona, hanno le loro ville.

"L'incendio piu' devastante della storia della California": cosi' i soccorritori definiscono l'inferno di fuoco che oramai da giorni si sta abbattendo sul Paese. Danni enormi che rischiano di condizionare l'economia dello Stato.

Share