Milan, Caldara salterà il match contro la Lazio

Share

Il caso Caldara accende anzitempo il calciomercato del Milan.

Una stagione maledetta. Non può essere definita altrimenti quella di Mattia Caldara, difensore classe '94 che in estate ha lasciato la Juventus e si è trasferito al Milan per 35 milioni di euro (è stato inserito nell'affare che ha portato anche Bonucci i bianconero e Higuain in rossonero). Gli esami medici hanno individuato, oltre allo strappo al polpaccio, una lesione parziale del tendine achilleo che rischia di compromettere definitivamente la sua stagione. Il difensore rossonero ha riportato una lesione parziale del tendine d'Achille e una lesione della giunzione mio-tendinea del gemello mediale del polpaccio destro. "Il giocatore dovrà rimanere a riposo con arto in scarico e con tutore per tre settimane, periodo in cui verrà sottoposto a rivalutazioni specialistiche a migliore definizione dell'iter terapeutico e prognostico". Il suo infortunio potrebbe a questo punto spingere il Milan a tornare sul mercato a gennaio anche per la difesa.

Ibm comprerà Red Hat per 34 miliardi di dollari
Rometty ha dichiarato a Bloomberg che l'acquisizione ha come obiettivo la crescita di fatturato e non la creazione di sinergie. Dopo l'annuncio Standard & Poor's ha annunciato di aver declassato da "A+" a "A" il rating su Ibm .

Una diagnosi che prevederebbe quindi un ritorno a febbraio 2019.

Al termine della rifinitura, a Milanello, l'allenatore del Milan Rino Gattuso ha reso nota la lista dei 25 rossoneri convocati per la sfida con il Genoa, recupero della prima giornata di Serie A in programma mercoledì sera a San Siro.

Share