Morto Carlo Giuffrè, teatro in lutto

Share

E' morto nella notte Carlo Giuffré, grande attore di cinema e teatro. L'attore era nato a Napoli nel 1928, il 3 dicembre avrebbe festeggiato 90 anni, passati in gran parte in sodalizio umano e artistico col fratello Aldo, morto nel 2010. Due anni dopo la coppia debutta con Eduardo De Filippo, inaugurando una lunga collaborazione. Fra queste ultime ricordiamo Tom Jones (1960) e I Giacobini (1962), diretto Edmo Fenoglio. (1973) e l'amante di La signora gioca bene a scopa?

Nel 2007, in occasione della consegna del tributo alla carriera assegnatogli dal "Premio Eti - Gli olimpici del teatro", Carlo Giuffrè viene insignito del titolo di Grande Ufficiale dal Presidente della Repubblica: quell'anno porta in scena un altro classico di Eduardo, "Il sindaco del rione Sanità". Nel 1971 presenta il Festival di Sanremo.

Ossa in Nunziatura a Roma, forse di Emanuela Orlandi
Quella che sembrava la scomparsa di una adolescente si è trasformata in un giallo internazionale che coinvolge la Santa Sede . La Procura di Roma procede per omicidio in relazione al ritrovamento delle ossa nell'edificio di proprietà del Vaticano .

L'ultima sua apparizione sul palco è stata nel 2015, con l'adattamento teatrale del film di Steven Spielberg "Schindler's List".

Share