Real Madrid, ecco le motivazioni dell’esclusione di Isco contro la Roma

Share

Il tecnico dei blancos ha analizzato la partita dell'Olimpico: "Era importante voltare pagina e la squadra lo ha fatto, mostrando senso di responsabilità di squadra e individuale". E' così sempre - dice con fermezza Solari - per la nostra storia. Napoli, Milan e Arsenal sono i tre club che hanno già bussato alla porta del Real Madrid, poiché, nonostante il periodo, il talento del calciatore è indiscutibile. Scelta tecnica per Isco? Si tratta semplicemente di decisioni puntuali in momenti opportuni.

Tornando sulla questione di Isco: la sua assenza è legata ad un problema fisico o semplicemente ha voluto imporre la sua autorià in quanto allenatore? Il mio lavoro è scegliere e devo lavorare con 24 giocatori.

Tensioni nel governo, Savona pensa alle dimissioni
Seguici su Facebook , Twitter e sul nostro canale Telegram . Ecco, in "quel momento più delicato" lui non ci sarà. Un conto è che certe cose le leggi sui giornali".

Abbiamo diversi giocatori che possono fare il suo ruolo, Ceballos lo ha fatto molto bene. Lucas è un altro atleta esemplare, che corre per novanta minuti e si allena sempre alla grande. Nelle ultime settimane non solo non è sceso in campo dal 1' in Liga, ma soprattutto sembra esser stato messo da parte dal neo-allenatore del Real, Solari. Mentre per Karim (Benzema, ndr) - non so se avete parlato anche di lui - oltre ad essere un attaccante straordinario è un giocatore generoso per il lavoro che fa con la squadra e per come si sacrifica.

Perché Marcos Llorente non ha giocato a Eibar in sostituzione di Casemiro e oggi sì? .

Share