Borse, il caso Huawei risveglia l'Orso. Milano -3,54%. Lo spread risale: 297

Share

(Teleborsa) - Giornata negativa per Piazza Affari, che chiude le contrattazioni in ribasso, assieme agli altri Eurolistini. È arrivato anche l'accordo per la partecipazione al capitale di Mediobanca che cede lil 2,59% I grandi soci, che raggruppano il 19,82% del capitale Mediobanca, hanno sottoscrivendo un nuovo accordo, unicamente di consultazione, che non prevede impegni né di blocco né di voto sulle azioni apportate.Infine, novità su Banco BPM (in pesante flessione del 4.02%) sul piano di cessione Npl.

Intanto lo spread tra Btp e Bund tedeschi si porta a 295 punti, con un rendimento del 3,18% per quel che riguarda i decennali. Per quanto riguarda i tecnologici, invece, vendite a raffica su Stm che ha lasciato il 5,99%.

L'Euro / Dollaro USA mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1,139. Male anche St (-4,2%), per i contraccolpi sul settore dell'affaire Huawei. Il differenziale si attesta a 297 punti, dopo aver aperto a 281 punti. Milano (Ftse Mib -2,7%) è la peggiore, preceduta di poco da Francoforte (-2,6%), Parigi (-2,5%), Londra (-2,4%) e Madrid (-2%). Ieri tutto il mondo finanziario ha accusato il colpo dell'arresto della Meng, direttore finanziario e figlia del fondatore della Huawei.

Uber taxi a Torino, prima città italiana
Uber in effetti è operativo da tempo anche a Roma a Milano , città in cui però si può fare affidamento soltanto su Uber Black , Uber Van e Uber Lux.

Wall Street accelera le perdite a metà seduta, Dow Jones cede oltre 3% . Tokyo ha chiuso a +0,82%.

Ampliano il calo le principali borse europee con i futures Usa in rosso, nel giorno della ripresa degli scambi a Wall Street dopo la pausa della vigilia per i funerali dell'ex-presidente George Bush senior e dopo dati sull'occupazione inferiori alle stime degli analisti.

L'avversione al rischio torna prepotentemente a dominare la scena e così il Ftse100 arretra del 2,57%, seguito dal Cac40 e dal Dax30 che perdono rispettivamente il 2,4% e il 2,37%.

Share