Deutsche Bank, perquisita la sede per indagini su riciclaggio. Il titolo cade

Share

Un'operazione di polizia massiccia; 170 agenti all'opera, setacciato il quartier generale della Deutsche Bank a Francoforte mentre altri edifici sono stati perquisiti a Eschborn e Gross-Umstadt.

Gli inquirenti contestano agli indagati di "non avere segnalato i sospetti di riciclaggio nei confronti delle società offshore responsabili di frode fiscale" prima dell'emersione nell'aprile 2016 dello scandalo Panama Papers, pur avendo a disposizione "elementi sufficienti fin dall'inizio del rapporto tra la banca e questi clienti".

Secondo quanto riferisce la Procura in un comunicato, i sospetti si stanno concentrando su due dipendenti di 50 e 46 anni. Da quando Sewing è alla guida del gruppo, Deutsche Bank ha bruciato il 28% della sua capitalizzazione di mercato, un crollo legato anche alla debolezza della sua posizione patrimoniale, constatata anche dagli ultimi stress test della Bce, e dalla mai sopita preoccupazione per i rischi sistemici derivanti dai 42 mila miliardi di dollari di derivati nella pancia dell'istituto, una cifra pari a sedici volte il Pil della Germania. Secondo i procuratori al centro dell'indagine vi è un'unità Deutsche con sede nelle Isole Vergini britanniche, a la quale, solo nel 2016, ha trattato più di 900 clienti e 311 milioni di euro. Il sospetto e' pesante: riciclaggio di denaro sporco attraverso la creazione di societa' nei paradisi fiscali.

Thomas Lohnes  Getty Images
Thomas Lohnes Getty Images

Circa due terzi del totale, ossia 150 miliardi di dollari, sarebbero passati dalla Deutsche Bank.

"Pensavamo di aver fornito alle autorità tutte le informazioni rilevanti relative ai 'Panama Papers', collaboreremo strettamente con i Pubblici Ministeri, è anche nostro interesse chiarire i fatti non appena possibile". Nel 2015 la banca era stata investita dallo scandalo Libor, relativo alla manipolazione fraudolenta dei tassi di riferimento sui mutui immobiliari. Il titolo soffre in Borsa, cedendo fino a quasi il 5% del suo valore, poi ha recuperato nel corso della seduta.

Superbike: Rea primo nei test di Jerez
Danilo Petrucci ( Ducati Team ) mette a referto il miglior tempo: 1:37.968s, vicino al passaggio della pole del GP nel maggio scorso.

Share