Di Maio: trattare senza tradire italiani

Share

"Se l'economia rischia di fermarsi noi dobbiamo fare una manovra che mette soldi nell'economia". Il Governo, ha spiegato, continuerà a confrontarsi con la Ue soprattutto per illustrare "tutti i dettagli" delle misure, per far capire, ad esempio, che con il divieto di cumulo di quota 100 si liberano posti di lavoro, oppure che il costo del reddito "migliora negli anni a venire" perché quando le persone trovano lavoro escono dal programma. "L'obiettivo è evitare la procedura di infrazione, è il primo obiettivo nell'interesse dell'Italia ma, fatemi dire, anche dell'Europa", ha detto Conte. "Poi nella trattativa se non si chiede al governo di tradire gli italiani, perché noi non tradiremo gli italiani possiamo portare avanti tutti i punti di caduta e i compromessi che vogliamo". E alla domanda se si sia parlato del 2%, Conte replica: "Non abbiamo parlato di numeri finali". "Detto questo credo che bisogna lavorare su tutto il resto".

"L'Italia è stata lasciata sovente sola" sul fronte dell'immigrazione, "ha chiesto e chiede con governi di diverso orientamento che l'Unione europea assuma in maniera concreta nella sua dimensione continentale questo fenomeno, che non va ignorato ma affrontato".

Spalletti: "Lautaro non ha bisogno di protezione, Perisic e Nainggolan sono sereni"
Al 66′ l'Inter si riporta in vantaggio con Icardi , che svetta di testa su un calcio d'angolo battuto da Brozovic. Capita di giocare partite con gli stessi calciatori, ma ne hanno a sufficienze e la partita è difficilissima.

A ribadire che ci sono delle possibilità di apertura, anche Luigi Di Maio. "Con questa manovra mettiamo 37 miliardi in investimenti per il rischio idrogeologico, nei pensionamenti di chi non poteva andare in pensione con la legge Fornero, nel reddito di cittadinanza, nell'abbassamento delle tasse alle imprese" e "questo dev'essere chiaro alla Ue e ai cittadini italiani". "I risultati iniziali non fanno ben sperare", dice il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, ha commentato la manovra economica del governo. Di Maio ha inoltre garantito che l'autonomia del Veneto sarà portata in consiglio dei ministro entro dicembre. E ha continuato: "Una cosa è una manovra espansiva e un'altra una legge di bilancio orientata alla crescita". Il decreto dignità è a risorse zero. Se si vuole aprire una stagione d'inclusione nel mondo del lavoro ci vorrebbe più coerenza.

Share