Fiat 500 Mild Hybrid, modelli e nuove auto, oltre alla versione inedita

Share

Notizie importanti in casa FCA, che ha in programma investimenti per ben 5 miliardi di euro nel periodo compreso tra il 2019 e il 2021. Prima installazione di una piattaforma small Battery Electric Vehicle (BEV) dedicata, con applicazione iniziale sulla nuova Fiat 500 BEV.

L'applicazione del piano industriale 2018-2022 presentato lo scorso giugno dallo scomparso Sergio Marchionne prevede anche un maggiore utilizzo degli impianti italiani. La vettura - completamente elettrica - sarà prodotta in Italia nello stabilimento di Mirafiori e soprattutto "si potrà vedere su strada nel primo trimestre del 2020", ha detto il responsabile Pietro Gorlier. "Il tutto preservando i tratti caratteristici dei diversi brand", è questo quanto dichiarato da Mike Manley.

Al Bano Carrisi: la figlia Ylenia è viva
La giovane scomparse a New Orleans e, nonostante negli anni ci siano state numerose segnalazioni, nessuna è risultata valida. Resta ora da attendere le dichiarazioni del cantante e della Power riguardo questa vicenda che potrebbe avere un lieto fine.

Ed è proprio lo storico stabilimento di Mirafiori a rappresentare un faro in questa circostanza, dato che qui verrà localizzata la produzione della nuova Fiat 500 elettrica, la prima costruita su una nuova piattaforma modulare, che in futuro verrà condivisa con altri modelli elettrici. A Pomigliano invece avverrà la produzione del suv compatto Alfa Romeo e della Fiat Panda ibrida. Nello stabilimento di Termoli sarà realizzata una nuova linea produttiva per realizzare i nuovi motori benzina Fire Fly 1.000, 1.300, turbo, aspirati e ibridi. "Gli investimenti per la Jeep Compass a Melfi, per la 500 elettrica a Mirafiori, per il suv Alfa a Pomigliano e per l'aumento della capacità produttiva della Sevel sono già lanciati". Tra questi, la Punto (dismessa dopo 13 anni di produzione) e, anche se non confermata, la Tipo, che ha da poco fatto il suo ritorno con un restyling. "Sono convinto che insieme a tutti i nostri lavoratori saremo in grado di raggiungere i traguardi che ci siamo prefissati".

Share