Francia: liceali trattati come terroristi: interrogati in ginocchio, mani sulla testa

Share

Gli scontri si sono verificati anche a Marsiglia e Nizza, con le proteste degli studenti, scontenti per la riforma della maturità e del sistema di accesso all'università, che si sono sovrapposte a quelle dei gilet gialli. I politici di sinistra hanno condannato gli arresti e i video dei ragazzi in ginocchio mentre la polizia antisommossa urla loro ordini sono virali sul web.

"Gli studenti" leggiamo su TgCom "sono stati arrestati nel sobborgo parigino di Mantes-la-Jolie, durante degli scontri in occasione di una protesta che ha contagiato decine di scuole nelle tre settimane di manifestazioni antigovernative". La sommossa davanti ai licei Saint-Exupery e Jean-Rostand di Mantes-la-Jolie ha portato ieri a 153 fermi sul totale di oltre 700 in tutta la Francia. Gran parte dei giovani erano "incappucciati" ed erano in possesso di "bastoni, mazze da baseball e contenitori di gas lacrimogeni". Le immagini, diffuse sui social in queste ore, mostrano gli studenti in ginocchio, con le mani dietro la testa. "Mi rendo conto della forza delle immagini - è invece la reazione della ministra della Difesa, Florence Parly - ma bisogna anche guardarle con distacco, prospettiva, bisogna capire i motivi per cui i poliziotti sono dovuti intervenire". La ex ministra ecologista Cecile Duflot ha twittato: "semplicemente intollerabile".

Il museo garibaldino di Mentana alla Fiera Più Libri Più Liberi
Tema centrale dell'iniziativa promossa dall'AIE ( Associazione Italiana Editori ) è " Per un nuovo umanesimo ". Si confronteranno Pablo De La Vega e Carmen Prestia , moderati da Stefano Salis .

Macron parlerà soltanto la settimana prossima - Emmanuel Macron si rivolgerà ai francesi sulla crisi dei gilet gialli "all'inizio della settimana prossima": lo ha annunciato il presidente dell'Assemblea nazionale, Richard Ferrand, precisando che il capo dello stato "non vuole gettare olio sul fuoco" alla vigilia della temutissima quarta manifestazione di protesta a Parigi.

Share