Giappone, scontro tra due aerei militari Usa: 6 dispersi

Share

Sono proseguiti gli sforzi di ricerca e salvataggio per i rimanenti cinque. Il primo soldato sarebbe in condizioni stabili, mentre del secondo non si hanno ancora informazioni, ha riferito un portavoce del Ministero della difesa a Tokyo.

Il governo giapponese cede alle pressioni degli Stati Uniti e si appresta a bloccare i colossi cinesi delle telecomunicazioni, Huawei e Zte, dagli appalti pubblici, per via dei presunti rischi sulla sicurezza in ambito militare e finanziario. Ricordiamo che l'incidente di oggi arriva dopo neanche un mese dallo schianto di un aereo da combattimento F/A-18, precipitato in mare il 12 novembre nei pressi dell'isola Kita Daitojima, dopo esser decollato dalla portaerei USS Ronald Reagan.

Non è ancora chiaro cosa abbia causato lo scontro tra i due velivoli, ma è probabile che le condizioni meteorologiche abbiano influito sulle condizioni di volo. L'incidente è avvenuto nel corso di una esercitazione a 100 chilometri da Capo Muroto, nella prefettura a sud di Kochi, in Giappone.

Ecotassa sulle auto, stop di Salvini: ?Incentivi sì, nuove imposte no?
E ancora: "La norma sarà migliorata, noi andiamo avanti sullo stimolo all'acquisto delle auto elettriche e delle auto ibride. Questa norma è passata così alla Camera , ma si può migliorare al Senato .

L'incidente è l'ultimo di una recente serie di incidenti che hanno coinvolto i militari degli stati UNITI distribuito e vicino al Giappone.

Un tragico incidente si è verificato questa mattina al largo delle coste occidentali del Giappone tra due aerei militari Usa.

Sulla vicenda intanto è stata aperta un'inchiesta.

Share