Marco Mengoni, Hola (I Say)

Share

È un Marco Mengoni nuovo, rinnovato e pronto a dimostrare di avere voglia di mostrare al pubblico quel suo lato più teneramente umano che aveva sempre protetto dentro di sé. Sorrisi per tutti, che unisce alla sua voce di sempre, la quale coniuga a sua volta ed armoniosamente dolcezza e potenza, in un mix che ha scaldato i cuori di tutti.

Atlantico, come ha spiegato Mengoni all'inizio della presentazione alla stampa, è il frutto di un viaggio fisico intrapreso per eliminare il dolore che genera l'assenza di lentezza.

Già in rotazione su Aldebaran "HOLA (I SAY)", il nuovo singolo di Marco Mengoni, che per la prima volta presenta un duetto in un suo album.

Se in più ci aggiungi gli incontri in anteprima in cinque città italiane con alcuni fan con cui ha condiviso il primo ascolto dei due singoli in luoghi come l'Orto Botanico di Brera e il Chiostro del Bramante a Roma, dove la bellezza, uno dei temi portanti del progetto, viene esaltata e la campagna a fianco di National Geographic per sensibilizzare l'umanità a non far soffocare il pianeta dalla plastica, ne esce un profilo che di anno in anno aggiunge profondità al suo perimetro. 'Leave the light on' è stato in cima alle mie playlist tutta l'estate. Mengoni si è servito ed appropriato di una metafora, che vede appunto come protagonista principe il più grande campione di pugilato di tutti i tempi, per creare un qualcosa di geniale. E poi il cameo inaspettato di Adriano Celentano (dopo la straordinaria Meri Luis con Lucio Dalla) in La casa azul omaggio a Frida Kahlo prodotta insieme a Buona vita (primo singolo con Voglio) da El Guincho, quello di Rosalia. "Quando ha accettato ero sinceramente entusiasta". Mille Lire vanta invece la produzione di Takagi & Ketra. Un universo sonoro che Mengoni fa rivivere 'ospitando' nel brano la cantautrice brasiliana Vanessa Da Mata accompagnata dai Selton. Una differenza è che non ci sono differenze, gli attimi importanti cambiano il resto della vita.

Nina Moric, lite furibonda con Alda D’Eusanio: ecco cosa si sono dette
Lei non ha figli - ha incalzato la Moric - non ha marito e non è neanche nonna, è una donna sola in menopausa ". E la Moric ha risposto piccata: "Lei è fuori da ogni grazia di Dio per dire una cosa simile.

"Atlantico" è un disco in cui Marco Mengoni conferma, senza troppo sforzo, la sua vocazione internazionale. "Atlantico" nasce da una pluralità di riflessioni, ecco perché ci saranno ben 5 differenti deluxe version, ciascuna con una copertina, un booklet e una bonus track in esclusiva.

"Quando cresci capisci che tante cose te le sei perse, mi dispiace pecche mi arrabbio per questo tantissimo".

Intanto proseguono le vendite per il #MengoniLive2019 - Atlantico Tour che partirà il 27 aprile a Torino e che ha già triplicato le date al Forum di Assago, all'Arena di Verona e raddoppiato aRoma.

Share