'Ndrangheta: 90 arresti tra Italia, Europa e Sud America

Share

In Italia, Germania, Paesi Bassi e Belgio, un'azione comune contro la 'ndrangheta e le sue proiezioni in Europa e nell'America del Sud, portata a termine dalle autorità giudiziarie e dalle forze di polizia delle rispettive nazioni.

Novanta esponenti della criminalità organizzata di Reggio Calabri ed Europea sono stati arrestati nella mattina del 5 dicembre 2018. L'operazione, in Italia, viene coordinata dalla Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo ed è diretta dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria con l'intervento di Reparti della Polizia di Stato e Guardia di Finanza.

L'operazione è frutto di un lungo lavoro investigativo svolto da un team costituito presso l'Agenzia europea Eurojust, a cui ha collaborato anche la Confederazione.

È tregua commerciale con la Cina: 90 giorni per un accordo
Primo, lo stesso Trump aveva detto di voler trovare l'accordo , alludendo al fatto che il negoziato era stato duro, ma aveva portato progressi.

I dettagli dell'operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 16.30, presso gli Uffici della Direzione Nazionale Antimafia ed Antiterrorismo (via Giulia, 52 - Roma) alla presenza del Procuratore Nazionale Federico Cafiero De Raho e del titolare della Procura Distrettuale di Reggio Calabria Giovanni Bombardieri.

Il colpo contro la mafia palermitana - Il 4 dicembre 2018 i carabinieri hanno arrestato a Palermo l'erede di Totò Riina, il boss Settimo Mineo.

Share