Serie A. Milan Torino. Gattuso: 'Firmerei per 4/o posto dietro l'Inter'

Share

"Avere tanti infortuni ci ha ricompattato ancora di più".

Higuain? Anche quando tutti pensavano che era arrabbiato, il cazzeggio in realtà non mancava mai.

MILAN (4-4-2): G. Donnarumma; Calabria, Abate, C. Zapata, R. Rodríguez; Suso, Kessié, Bakayoko, Çalhanoglu; Higuaín, Cutrone. Deve concentrarsi a fare grandi prestazioni per la squadra, il gol è una conseguenza e la squadra lo aiuterà.

L’ultima telefonata di Gloria, morta nella Grenfell Tower
L'ultima telefonata in assoluto, che la madre ha ripercorso per gli inquirenti nei dettagli, arrivò alle 3.45 e durò 22 minuti . Poi mi ha detto di nuovo che le spiaceva per noi ma che doveva chiudere, perché non voleva che la sentissi urlare .

"Ho visto una grande Inter, una squadra che riesce a giocare un bellissimo calcio".

Il posticipo di San Siro tra Milan e Torino, in programma domenica alle 20:30, chiuderà la 15^ giornata di Serie A. I rossoneri guidati da Gattuso cercano la seconda vittoria consecutiva in casa, importante per consolidare il quarto posto davanti alla Lazio. "Noi dobbiamo pensare a noi stessi, gufare gli avversari non va mai bene, ti viene contro tutto". Lui la pensa in questo modo. Ma Gattuso ha preferito sorvolare e negare di mettere in moto ulteriori polemiche: "Nulla da dire, nessun fastidio". "La mia cartuccia me la sono già sparata, non posso rispondere tutti i giorni a degli attacchi", ha aggiunto Gattuso. Ci sono Leonardo, Maldini, Gazidis, e' una domanda da fare a loro. Il tecnico rossonero ha invece confermato per domani l'arrivo di Paqueta' per le visite mediche.

Share