Terremoto oggi Abruzzo, due scosse nell'Aquilano: epicentro e magnitudo

Share

Torna a tremare la terra tra i confini del Lazio e l'Abruzzo. La gente è anche scesa per strada, presa dal panico per la scossa che ha colpito le case e che è stata avvertita molto chiaramente. Una scossa, meno forte, è stata avvertita alle 22.19 della sera precedente, questa volta con epicentro tra Picinisco, San Biagio Saracineso, San Donato Valcomino e Settefrati, in Ciociaria, oltre a Civitella Alfedena e Villetta Barrea, in provincia dell'Aquila. Una scossa di magnitudo 3.1, con epicentro a Balsorano, in provincia de L'Aquila, è stata registrata alle 8:30. Diverse, comunque, le chiamate ai vigili del fuoco e i post sui social network che hanno avvertito del terremoto. Per ora non si registrano danni a cose o persone.

Vodafone si è adeguata al "Modem Libero", ecco cosa cambia
Non appena completate le attività Vodafone provvederà a darne adeguata informativa in tale sezione e comunque ad inizio 2019 . Nella maggior parte dei casi, il costo del modem fornito in comodato d'uso dagli operatori viene dilazionato su più bollette.

Ma anche dai comuni limitrofi si moltiplicano le segnalazioni.

Share